• Il JAZZ ITALIANO PER LE TERRE DEL SISMA

    IL PROGRAMMA

Il Fara Music Festival incontra il Grande Cinema Italiano…

Salvatore Russo Gypsy Jazz Trio, Sabato 2 Luglio, ore 21.30
Poggio Mirteto, Parco S. Paolo.
Anteprima del “Fara Music Festival” in apertura della 25° Edizione del “Grande Cinema Italiano, Premio Mirto D’oro”.

Nella storia del Cinema, la Musica ha quasi sempre avuto un ruolo da coprotagonista, e raramente è stata utilizzata come mero commento musicale.
E’ per questo che due tra le più longeve e importanti rassegne del Lazio, ovvero il “Fara Music Festival” e il “Premio Mirto D’Oro” hanno deciso di tributare il connubio musica/cinema con il Concerto del Salvatore Russo Gypsy Jazz Trio in apertura della 25° Edizione del Festival Mirtense.

Un viaggio nella tradizione manouche, verso un passato ricco di suoni, colori e suggestioni dalle mille sfumature. Si presenta così Gipsy Jazz Trio, quarto progetto che porta la firma del chitarrista Salvatore Russo, pubblicato ad aprile 2016 dall’etichetta Emme Record Label. Un lavoro che rappresenta la naturale prosecuzione del disco La Touche Manouche registrato nel 2009 in collaborazione con il grande chitarrista sinti olandese Stochelo Rosenberg. A differenza del precedente lavoro, però, la band è formata da un trio che per l’occasione è composto da Tony Miolla alla chitarra ritmica e Camillo Pace al contrabbasso, la pregevole sezione ritmica dell’ ormai affiatato Salvatore Russo Gypsy Jazz Trio. Una ensemble, dunque, che consente di sviluppare un linguaggio vicino allo swing e che permette a Salvatore Russo di utilizzare alla perfezione il fraseggio chitarristico e l’abilità nell’improvvisazione.

Cristina Rinaldi, Assessore Beni Culturali Comune di Poggio Mirteto: “Quest’anno abbiamo cercato di dare un indirizzo nuovo al “Grande Cinema Italiano”, giunto alla 25° edizione, creando una sinergia tra due manifestazioni che rappresentano un’eccellenza all’interno del nostro territorio. Per noi è un privilegio collaborare con il Fara Music Festival e un punto di partenza per un grande dialogo a livello territoriale”.

Enrico Moccia, Direttore Artistico del Fara Music Festival: “Si sta creando quella rete tra Rassegne Culturali che da anni il Fara Music Festival cerca di realizzare. Sono davvero felice della opportunità che ci ha offerto il Comune di Poggio Mirteto e l’Assessore alla Cultura Cristina Rinaldi. La serata del 2 luglio sarà un gran bell’appuntamento per chi ama il Cinema e la Musica di qualità. Il concerto del Salvatore Russo Gypsy Jazz Trio, sarà preceduto da alcuni filmati legati alla cultura manouche. Un’anteprima quella del 2 luglio che aprirà la bellissima rassegna cinematografica di Poggio Mirteto e il Programma di concerti Jazz del Fara Music Festival, alla sua Decima edizione, che si terrà a Fara in Sabina dal 25 al 31 luglio”.

 

Comments are closed.

© 2014 - Associazione Fara Music - All Rights Reserved - P.I. 01013970577 - Privacy Policy