Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma | Amatrice, Lazio

“Eventi come il “Jazz Italiano per le terre del sisma” confermano alla nostra comunità di non essere soli. I gesti e le iniziative di solidarietà e di vicinanza nei confronti di Amatrice sono percorsi che hanno la funzione di dare coraggio e forza alla comunità e non farla sentire sola”. Con queste parole, l’amministrazione comunale di Amatrice accoglie il proprio coinvolgimento nel progetto che, ancora una volta, vede il mondo del jazz italiano mobilitato a sostegno delle terre duramente colpite dai terremoti degli ultimi anni. Un’ occasione unica, per il borgo di Amatrice, non solo per rilanciare un territorio colpito duramente dal sisma, ma soprattutto coinvolgere l’intera comunità attraverso un linguaggio universale come la musica, affinchè nessuno si possa sentire più solo.

Per scoprire quello che ci attende sabato 2 settembre ad Amatrice, la parola a Enrico Moccia di Fara Music, che ha curato l’organizzazione degli eventi in programma. “In sintonia con le scelte della direzione artistica di Paolo Fresu – dichiara Enrico Moccia – abbiamo deciso di dare spazio ad alcune tra le realtà più interessanti della scena swing nazionale; in particolare quattro formazioni e la Banda di Paganica”. La giornata sarà aperta inoltre dal Duo di Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura, i due artisti si esibiranno, a partire dalle 16, di fronte al futuro Centro Polifunzionale di Amatrice, lo spazio a cui è dedicata l’iniziativa benefica di questa edizione di #jazz4italy

 

Qui l’articolo di italiajazz.it

Il Programma: Amatrice 2 Settembre 2017

Piazzale ex Istituto Alberghiero, nei pressi del COC (Centro Operativo Comunale), Viale Saturnino Muzii

 

Ore 16.00: PAOLO FRESU/DANIELE DI BONAVENTURA Duo  

 

Ore 17.00: CORPO BANDISTICO DI PAGANICA

 

Ore 18.00: DR. JAZZ & DIRTY BUCKS SWING BAND

Alfredo Verga “Dr. Jazz” (chitarra, voce) Alessandro Panella “Mr. Groove” (contrabbasso), Luciano De Ioanni “Mr. Chugga” (batteria) Antonello Rapuano “Mr. Bix” (piano), Ettore Patrevita (sax)

 

Ore 19.00: PEPPER AND THE JELLIER

Ilenia “Pepper” Appicciafuoco (voce, washboard, ukulele, kazoo) Marco Galiffa (chitarra), Emiliano Macrini (contrabbasso) Andrea Galiffa (percussioni)

 

Ore 20.00: SWING DOGS 

Guido Giacomini (contrabbasso, voce) Luca Filastro (piano) Stefano Nencha (chitarra) Piercarlo Salvia (clarinetto, sax), Alberto Botta (Drums), Carlo Ficini (trombone)

 

Ore 21.00: PIJI ELECTRO SWING PROJECT 

Piji (chitarra, voce) Egidio Marchitelli (live electronics, chitarra) Saverio Capo (basso, cori), Angelo Olivieri (tromba) Luca Velotti (clarinetto) Moreno Viglione (chitarra manouche) Pasquale Angelini (batteria)

 

1500621344198_fresu

Comments are closed.

© 2014 - Associazione Fara Music - All Rights Reserved - P.I. 01013970577