Incarichi

.
(in ottemperanza art. 9 comma 2 e 3 Dlg 8 Agosto 2013 n. 91)

Composizione consiglio direttivo

Enrico Moccia

Carica: Presidente
Nomina: 01/02/2018
Compenso: Nessun Compenso

Laureato nella facoltà di Scienze della Comunicazione, all’interno della cattedra di Semiologia della Musica; è diplomato in chitarra multistilistica all’interno dell’Istituto musicale “Percento Musica” di Roma. Direttore artistico del Fara Music Festival dalla I edizione del 2007, ha collaborato con alcuni tra i musicisti più quotati del Jazz nazionale ed internazionale, programmando le XV edizioni del Festival e del Fara Music Summer School. Editore e fondatore della Emme Record Label, ha prodotto negli ultimi 10 anni oltre 80 Album di Musica Jazz ottenendo in più occasioni il Top Jazz Chart di iTunes e Deezer. Negli anni ha diretto numerosi Festival quali Farfa Voice Festival, Sabina Music Summer, Folkin Progress, TDL Jazz Festival, Jazz Guitar Awards. Negli anni ha collaborato dal vivo e in studio di registrazione con: John Scofield, Yellow Jackets, Tuck & Patti, Roy Hargrove, Shai Maestro, Mike Moreno, Kendrick Scott, Aaron Parks, Billy Hart, Peter Bernstein, Jonathan Kreisberg, Danilo Rea, Enrico Rava, Paolo Fresu, Chihiro Yamanaka, Orlando Le Fleming, Gilad Hekselman, Sam Yahel, Will Vinson, Aaron Goldberg, Stochelo Rosenberg, Rick Margitza, Gregory Hutchinson, Matt Penman, Jason Lindner, Kevin Hays, Reuben Rogers, Francesco Cafiso, Rosario Giuliani, George Garzone, Maria Pia De Vito, Roberto Gatto, Fabrizio Bosso, Maurizio Giammarco, Fabio Zeppetella, Ares Tavolazzi, Tosca, Gabriele Mirabassi, Chiara Civello, Lingomania, Kaadri Voorand, Francesco Bearzatti…


Alessandro Mastrogregori
Carica: Vice presidente
Nomina: 01/02/2018
Compenso: Nessun Compenso

Colonnello in congedo della Guardia di Finanza, ha svolto nella sua quarantennale carriera servizi di stato maggiore e operativi ed ha assunto incarichi in ambito nazionale e all’estero dirigendo Reparti del Corpo a livello centrale e periferico. In particolare: Ufficiale superiore addetto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri in qualità di esperto di relazioni, strategie ed azioni comunitarie e internazionali in materia di droghe e tossicodipendenze; Comandante la Sezione del Comando Generale della Guardia di Finanza distaccata presso il Ministero degli Affari Esteri con incarichi in ambito nazionale e comunitario in materia di giustizia e affari interni. È decorato con “medaglie di lungo comando “, possiede “encomi solenni” ed altri “attestati di elogio” da parte delle Autorità del Corpo, per attività e risultati di servizio. Ha svolto numerosi incarichi di insegnamento negli Istituti di formazione del Ministero dell’Interno. È autore di pubblicazioni dei periodici divulgativi e tecnico professionali della Guardia di Finanza e di pubblicazioni in materia di lotta alla droga.


Luciano Hinna
Carica: Segretario
Nomina: 01/02/2018
Compenso: Nessun Compenso

Luciano Hinna, 68 anni, Presidente del CSS, il Consiglio Sociale per le Scienze Sociali, già Professore Ordinario in Economia Aziendale oggi a riposo, è attualmente professore di pianificazione e controllo all’Universitas Mercatorum (Università del sistema delle Camere di Commercio); è stato per oltre venti anni strutturato presso l’Università di Roma “Tor Vergata” dove collabora ancora per diversi master e corsi di specializzazione. In esperienze professionali precedenti è stato anche Partner di Deloitte & Touche per dieci anni e Presidente ed amministratore di Ernst &Young Amministrazioni e Pubbliche e strutture non profit per oltre sette anni; ha collaborato in qualità di consulente e consigliere con i ministri della funzione pubblica Cassese, Bassanini, Brunetta, ha
collaborato con Andreatta, Urbani, De Castro ed il Presidente del consiglio Ciampi per il tavolo delle privatizzazione e con il Presidente Amato nel primo comitato tecnico scientifico per il controllo di gestione istituito con al Dlgs 286/99.

torna a Amministrazione trasparente