Karabà, Lunedì 24 Luglio…

Per il quarto concerto della manifestazione largo ai Karabà, trio formato da Alessandro Casciaro al pianoforte, Alberto Stefanizzi alla batteria e Stefano Rielli al contrabbasso, vincitore del “Premio Fara Music Jazz Live 2016″. La band si caratterizza per un sound moderno teso alla continua ricerca di un rinnovamento spirituale che rappresenta un vero e proprio percorso artistico. I brani si contraddistinguono per la presenza di atmosfere rarefatte, fraseggi intrecciati, rapidi cambi di tempo ed una vena improvvisativa che lascia sempre ampio spazio all’interplay e al lavoro d’insieme. Il tratteggio compositivo si dinamizza tra la volontà di costruire l’artificiosità e il barocco propri di uno slancio speculativo, insieme alla presenza di silenzi e respiri, linee rette che nuovamente tornano ad intrecciarsi. La loro musica è movimento dialettico che affiora dai fraseggi dei tre musicisti.
In attesa della loro prossima uscita discografica realizzata grazie al supporto della SIAE attraverso il bando “SILLUMINA”, la serata rappresenta una vera anteprima dell’Album in distribuzione per la Emme Record Label a partire da Ottobre 2017.

Ad aprire la IV serata, per il Premio Fara Music Jazz Live 2017: Tobia Bondesan – Basement

Tobia Bondesan, sax, Filippo Galbiati, piano, Filippo Cassanelli, contrabbasso, Vincenzo Messina, batteria

 

Karabà foto

 

Comments are closed.

© 2014 - Associazione Fara Music - All Rights Reserved - P.I. 01013970577 - Privacy Policy