Il cartellone del Fara Music Festival al fianco delle più importanti rassegne Jazz nazionali

Mercoledì 11 Giugno sarà presentato il cartellone estivo dei principali festival jazz presso il MiBACT (ore 11, Salone del Consiglio Nazionale – Via del Collegio Romano 27, Roma). Interverranno alla Conferenza Stampa il Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, Paolo Fresu e il presidente dell’Associazione I-Jazz, Gianni Pini.

“La rete dei festival e delle rassegne di jazz rappresenta una eccellenza per la sua capacità di far incontrare la magia della musica con il fascino della cultura, della storia e del paesaggio delle comunità.
I tanti appuntamenti in giro per l’Italia offrono spesso l’occasione per unire all’ascolto di un’arte universale la scoperta di luoghi di grande suggestione e bellezza, a volte poco conosciuti, delle realtà locali.
Si tratta di una iniziativa che merita sostegno perché intreccia sapientemente ingredienti preziosi, in grado di indicare un percorso possibile che leghi il jazz ai luoghi della bellezza italiana: fare rete, valorizzare l’anima profonda dei territori, scommettere sul Made in Italy, sulla creatività, sul talento dei giovani musicisti. La strada intrapresa è quella giusta e il Mibact starà accanto al Jazz italiano, per troppo tempo colpevolmente ignorato o dimenticato dalle scelte di governo”.

Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo

Questo appuntamento con la stampa vuole costituire un primo tentativo di presentare, con una visione di insieme, la straordinaria offerta di musica che si raccoglie intorno ai festival ed alle rassegne di jazz, una eccellenza che non rinuncia, per questa estate 2014, a dare il meglio di sé.
Nel nostro paese scontiamo una atavica difficoltà di rapporti con il Fondo Unico per lo Spettacolo che destina al jazz una quota minimale delle proprie disponibilità, mentre ci auguriamo che, con la prossima introduzione di nuove regole e con la discussione che si sta aprendo in Parlamento per le riforme, si realizzino le condizioni per le novità auspicate. Ci auguriamo quindi che questa importante occasione propiziata dal Ministro Franceschini possa costituire l’occasione di aprire una fase nuova che ci consenta di affrontare tutte le criticità del settore, che riguardano i musicisti, gli operatori, le strutture.

Gianni Pini, Presidente Associazione I-Jazz

L’occasione concessa dall’Associazione I-Jazz al Fara Music di presentare in anteprima assoluta il programma dei concerti che si terrà tra il 21 e il 27 Luglio a Fara in Sabina è davvero imperdibile. Il programma del Fara Music Festival 2014 rappresenta una bella fusione tra proposte artistiche provenienti dagli Stati Uniti, da alcuni paesi europei come la Slovacchia e il Lussemburgo, e chiaramente dall’Italia con alcuni grandi guest del Jazz nostrano. Da sempre il nostro festival sostiene il valore della rete tra i festival e in generale tra gli operatori, e mi auguro che l’iniziativa propiziata dal Ministro Franceschini, da Paolo Fresu e da Gianni Pini, Presidente di I-Jazz avrà un forte valore nel rafforzamento di un network tra le numerosissime realtà che operano nel Jazz.

Enrico Moccia, direttore artistico Fara Music Festival

Mibact

Comments are closed.

© 2014 - Associazione Fara Music - All Rights Reserved - P.I. 01013970577 - Privacy Policy